Uncategorized

hasta la victoria

untitled

Ci hai provato, ci avete provato. Tu e l’argentino, l’anima pura.

E, per qualche tempo, hai anche raccolto qualche frutto. E seminato idee (pur conscio che sarebbero volate via senza che nessuno le raccogliesse)

Ma dentro di te ben sapevi che, schiacciato tra la plutocrazia e il gregge che l’appoggia incondizionatamente, cieco pur di fronte all’evidenza, ottusamente illuso che senza sbarre non vi sia prigione, sarebbe finita. 

L’argentino ha scelto di non vedere la fine preannunciata.  Tu, invece, cocciuto ti sei rintanato nella tua isola e hai lottato disperatamente, contro tutto e tutti. Forse sperando in un miracolo.

L’isola che non c’è, non c’è più. 

Hasta la victoria, siempre

"per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti, in ogni epoca e 
      circostanza , ma mai senza lotta si potrà avere la libertà"

.
Annunci
Standard

One thought on “hasta la victoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...